Giornata Internazionale dei Musei a Roviano

Mercoledì18 Maggio, in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, il Museo della Civiltà Contadina di Roviano aprirà in via straordinaria (dalle 10 alle 13) e potrà essere visitato al solo costo del biglietto ridotto. Per tutti i giovani al di sotto dei 25 anni l’ingresso sarà gratuito e ad ognuno di essi verrà regalata una guida del Museo.

In riferimento al tema della Giornata dei Musei, che quest’anno è “Museums and Cultural Landscapes –­ Musei e paesaggi culturali”, Domenica 22, alle ore 16.30, sarà proiettato il film “Ousiders. Storie dal Fiume”, di Sara Pigozzo e Enrico Meneghelli: l’ingresso per la visione del film è gratuito.

Museo della Civiltà Contadina valle dell’Aniene
Piazza San Giovanni 1, Roviano (RM)
www.museoroviano.it
rovianomuseo@tiscali.it

A Nazzano: Storie dal Fiume

Sabato 9 Maggio, alle ore 18.00, presso la Sala Polivalente del Museo del Fiume di Nazzano (Roma) sarà proiettato il film documentario di Enrico Meneghelli e Sara Pigozzo “Outsiders. Storie dal fiume”. Intervengono Paola Elisabetta Simeoni (etnoantropologa) ed Emiliano Migliorini (etnomusicologo); coordina Tommaso Rotundo (etnoantropologo, responsabile della Sezione DEA del Museo del Fiume). Saranno presenti gli autori.

Storie dal fiume

Venerdì 31 ottobre 2014, alle 20.30, presso la Sala Polifunzionale di Ronco all’Adige (Verona), sarà proiettato il videodocumentario “Outsiders. Storie dal fiume” (ITA, 50′, colore), una produzione indipendente a cura di Sara Pigozzo e Enrico Meneghelli. Il documentario indaga un tratto del fiume Adige, che un tempo era al centro della vita dell’uomo ed ora si ritrova in abbandono, diventando rifugio e salvezza per chi vive ai margini della società. Persone invisibili che insegnano a guardare il mondo con occhi diversi. Il film raccoglie e dà voce alle loro storie.

“Un fiume di storie” per l’Etnolaboratorio

un-fiume-di-storieSabato 9 e Domenica 10 giugno 2012 si svolgerà a Nazzano (Rm) il Festival delle Letterature e delle Scienze “Un Fiume di Storie“. L’Etnolaboratorio collaborerà con alcune iniziative. Alle ore 16.30  di Sabato, presso il Museo DEA di Casale Bussolini, incontro con Tommaso Rotundo (antropologo) “L’acqua nella tradizione del territorio”. Seguirà la proiezione di “Vite d’acqua. Pescatori del lago di Bolsena” film-documentario di Alessandra Broccolini.

Vite d’acqua” (Italia, 2012, 20′) è un breve film documentario ideato da Alessandra Broccolini, realizzato in collaborazione con Emiliano Migliorini, nato da una profonda ricerca sul territorio del lago di Bolsena e sulla cultura della pesca in questi luoghi. La vita, il lavoro, i saperi, ma anche l’amore e la passione per un luogo di eccezionale bellezza, sono raccontati dalla voce di Giuseppe Biondi un pescatore tradizionale bolsenese. Un tuffo nel mondo della pesca tradizionale nel lago vulcanico più grande d’Europa, un mondo che resiste con passione e orgoglio all’omologazione. Un lavoro coraggioso e tenace quello dei pescatori di lago, fatto di tecniche ingegnose, di gesti ripetitivi, ma anche di una grande conoscenza dell’ambiente naturale, che nei secoli ha prodotto un universo di saperi eccezionalmente ricchi.